A Bagnaia la presentazione ufficiale del murales nel sottopasso verso Valle Pierina

A Bagnaia la presentazione ufficiale del murales nel sottopasso verso Valle Pierina

Terminati i lavori, sarà presentato oggi a Bagnaia il Murales di abbellimento del sottopasso che da piazza XX Settembre arriva a Valle Pierina. L'opera di riqualificazione, fortemente voluta dall'Amministrazione comunale nelle persone del vicesindaco Luisa Ciambella e del consigliere Arduino Troili, è stata pensata e realizzata dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti “San Lorenzo da Viterbo”.

ADimensione Font+- Stampa

Terminati i lavori, sarà presentato oggi a Bagnaia il Murales di abbellimento del sottopasso che da piazza XX Settembre arriva a Valle Pierina. L’opera di riqualificazione, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale nelle persone del vicesindaco Luisa Ciambella e del consigliere Arduino Troili, è stata pensata e realizzata dagli studenti
dell’Accademia di Belle Arti “San Lorenzo da Viterbo”.

Il direttore dell’ABAV, Ingegner Luigi Sepiacci, ha spiegato che l’idea progettuale è nata dall’esigenza di corrispondere al carattere del territorio e alle sue consuetudini.

Per questo il Murales, traendo la sua ispirazione dal Fuoco di Sant’Antonio e la Pucciarella, riporta scene di tradizione bagnaiola e i volti dei soggetti sono effettivamente quelli dei molti cittadini del luogo che si sono prestati per l’opera. L’appuntamento, per l’inaugurazione di questo importante lavoro di riqualificazione urbana, è per
giovedì 3 maggio alle ore 11 in piazza XX Settembre a Bagnaia.

Decarta racconta la Tuscia