200mila euro per il restyling delle vie del centro storico di Viterbo

200mila euro per il restyling delle vie del centro storico di Viterbo

''C'è tanta carne al fuoco'' afferma l'assessore Alvaro Ricci. A questi lavori, il Comune ha scelto di destinare 200mila euro, ma che guardando allo stato in cui si trovano le vie soggette a rifacimento, appare assolutamente necessaria.

ADimensione Font+- Stampa

Il 2018 apre con importanti lavori di restyling per due vie importanti del centro storico: Via San Lorenzo e Via Chigi.
”C’è tanta carne al fuoco” afferma l’assessore Alvaro Ricci. A questi lavori, il Comune ha scelto di destinare 200mila euro, ma che guardando allo stato in cui si trovano le vie soggette a rifacimento, appare assolutamente necessaria.

”Questi fondi serviranno a riqualificare via Chigi, ampi tratti di via San Lorenzo, in particolare da piazza del Gesù fino all’incrocio di via Cardinal La Fontaine e la risistemazione di via dei Fattungheri” spiega ancora Ricci. Sulle tempistiche però, l’assessore non si sbilancia: non c’è dunque una data certa, ma i lavori dovrebbero partire a breve, nella speranza che non ci siano intoppi burocratici.

Infine, c’è spazio anche per una battuta dedicata alla spinosa questione dei marciapiedi di cui anche La Fune si è ampiamente occupata con l’inchiesta “Marciapiedi da Incubo”. ”Sono previste, e partiranno a breve, le procedure per la sistemazione di numerosi marciapiedi della città – conclude Ricci -. Gli importi, nel complessivo, si aggireranno intorno ai 300mila euro. Credo che se ne sentisse veramente la necessità”.

Decarta racconta la Tuscia